SCIOPERO del 26 marzo 2021


Si informano le SS.LL. che l’Unione Sindacale di Base ha proclamato uno sciopero regionale di tutto il personale del SSN, delle aziende di Sanità Privata, Aziende
pubbliche di servizi alla persona ASP, cooperative sociali, associazioni e società operanti anche in appalto, concessione e in accreditamento nei servizi sanitari e socio
sanitari di tutte le categorie pubbliche per l’intera giornata del 26 marzo 2021.

Lo sciopero riguarda tutte le categorie professionali.

L’Azienda garantirà all’utenza i servizi minimi essenziali non escludendo la possibilità di disservizi.

Per quanto riguarda i servizi semiresidenziali, si informa che – nel caso di adesione allo sciopero degli operatori tale da non garantire i contingenti minimi – il servizio non potrà accogliere gli utenti.
Ultimo aggiornamento: 19/03/21