Il Sindaco Luca Vecchi porta gli auguri della citta’ alle residenze per anziani. consegnati regali e “pensieri” dei bambini delle primarie


Il sindaco Luca Vecchi, accompagnato dall’assessore al Welfare Daniele Marchi e dal presidente di Asp Raffaele Leoni, ha visitato stamane due residenze per anziani per porgere, agli ospiti delle strutture e al personale, gli auguri della città in occasione delle feste natalizie e di fine anno e per esprimere, in questo momento particolarmente complesso, la vicinanza dell’Amministrazione a quanti soggiornano e lavorano nelle Case Residenza Anziani e nella Casa di riposo. Per ragioni di sicurezza, la visita si è svolta all’esterno delle strutture, mantenendo le dovute distanze, salutando gli anziani e il personale attraverso le vetrate presenti nelle strutture.
La visita ha interessato l’Omozzoli Parisetti di via Toschi e la residenza I Tulipani di Massenzatico. In entrambi i casi sono state illustrate le numerose collaborazioni con le scuole e con associazioni del territorio che caratterizzano questo Natale e che hanno portato alla produzione e consegna di regali per gli ospiti delle strutture. Gli alunni e le maestre delle scuole coinvolte – le primarie Agosti, Alighieri, Vincenzo Ferrari, Verdi, Tricolore, Don Borghi, Madre Teresa di Calcutta e alcune scuole materne cittadine - hanno infatti creato e regalato agli anziani bigliettini, disegni, pensieri, video-messaggi, piccoli doni quali manifestazioni di affetto e vicinanza in queste festività in cui gli ospiti delle strutture non potranno incontrare i famigliari se non attraverso le vetrate delle finestre o le videochiamate o ricevendo individualmente video messaggi dei loro cari.
Tra le associazioni che hanno collaborato con Asp in questo Natale, l’associazione Amici dell’Omozzoli Parisetti – presente con il suo presidente Ennio Ferrarini – che con il progetto “Nipoti di Babbo Natale” ha raccolto ed esaudito con successo numerosi desideri di anziani della casa di riposo Parisetti e da quest’anno anche della casa residenza Villa le Mimose. Significative anche le collaborazioni con l’associazione Telefono Azzurro, i volontari Avo, l’Unicef, il gruppo “cittadini Pieve Peep” con i volontari del Comune, le parrocchie come “La Beata Vergine del Sacro cuore” di Pratofontana e gli amici della Comunità Sant’Egidio.
Alla residenza I Tulipani - dove erano presenti i rappresentanti della scuola primaria Maria Teresa di Calcutta, della materna Don Morsiani di Massenzatico e la presidente del Comitato Parenti di ASP, Doriana Scantamburlo-   si è svolta inoltre, alla presenza della nipote, la cerimonia di scopertura della targa di riconoscenza alla signora che ha lasciato una donazione di 50mila euro e un’automobile alla struttura quale ringraziamento per aver a lungo ospitato Il padre Loris Manicardi.
 
Visita alla casa di riposo Omozzoli Parisetti

 
Visita alla casa residenza I Tulipani

 
Ultimo aggiornamento: 24/12/20