ANZIANI




“Le rughe della vecchiaia formano le più belle scritture della vita, quelle sulle quali i bambini imparano a leggere i loro sogni” - Marc Levy

Servizi residenziali:
7 Case Residenza Anziani per utenti non autosufficienti, 1 Casa di Riposo per utenti autosufficienti, 19 Appartamenti Protetti.

Servizi semiresidenziali:
7 Centri Diurni per anziani ultrasessantenni parzialmente autosufficienti o non autosufficienti.

Contatta l'Area Servizi alla Persona
 

SERVIZI RESIDENZIALI ANZIANI 


L'ASP REGGIO EMILIA - Città delle Persone gestisce direttamente diverse strutture residenziali ubicate nelle varie zone del Comune di Reggio Emilia.
Nelle strutture dell'ASP sono ospitati anziani e disabili adulti, residenti nel Comune di Reggio Emilia, a cui viene offerto un insieme di prestazioni che, per articolazione, distribuzione temporale e organizzativa, garantiscono un'assistenza completa e continuativa: cura della persona, assistenza nelle attività di vita quotidiane e di mantenimento delle autonomie, assistenza sanitaria, attività riabilitativa, servizio alberghiero e, compatibilmente con le condizioni psicofisiche individuali, attività di socializzazione ed intrattenimento.

Le strutture dell'ASP REGGIO EMILIA - Città delle Persone ospitano anziani e disabili adulti e si differenziano per rispondere alle diverse esigenze di assistenza in :
  • Casa di Riposo per utenti autosufficienti;
  • Casa Residenza per utenti non autosufficienti;
  • Nucleo Speciale Demenza (N.S.D) per utenti non autosufficienti che manifestano disturbi comportamentali per i quali è previsto un progetto a termine;
  • Nucleo specializzato per utenti con patologia psichiatrica (ex L.180);
  • Appartamenti protetti per utenti autosufficienti.

L'ASP REGGIO EMILIA - Città delle Persone , inoltre, si pone come servizio di appoggio alle famiglie attraverso ricoveri temporanei e ricoveri diurni.

Dove si trovano
Le strutture sono distribuite in modo articolato nei diversi quartieri cittadini secondo criteri tesi ad assicurare, per quanto possibile, la vicinanza con le famiglie e l'inclusione nella comunità di provenienza (centri sociali, parrocchie, scuole ed associazioni di volontariato) al fine di facilitare i rapporti con i propri cari e agevolare momenti di scambio che permettono agli ospiti di mantenere i contatti con il territorio anche attraverso eventi significativi di vita comune.

APPARTAMENTI PROTETTI
Sono piccoli alloggi dotati di angolo cottura e spazi comuni arredati, ubicati vicini o nel contesto residenziale delle strutture dell'ASP (presso “Villa Le Mimose” e “I Girasoli”). Sono rivolti a persone anziane o coppie di anziani con autonomia ridotta, ma in grado di gestire la loro vita quotidiana anche grazie alla gamma di risorse e supporti assicurati da ASP REGGIO EMILIA secondo accordi con il comune di Reggio Emilia che ne cura l’ammissione.
In particolare le persone residenti in tali nuclei abitativi possono richiedere alla struttura adiacente i servizi alberghieri (distribuzione dei pasti, lavanderia, cura del guardaroba e pulizie dei locali) e rivolgersi agli operatori di struttura in caso di necessità improvvise o difficoltà impreviste evitando così tutti quei problemi di insicurezza e di disagio connessi a situazioni di solitudine e di isolamento sociale.
 

SERVIZI SEMI-RESIDENZIALI ANZIANI  -  CENTRI DIURNI


Il Centro Diurno è una struttura assistenziale per anziani ultrasessantenni parzialmente autosufficienti o non autosufficienti.
Offre all'anziano ed alla sua famiglia sostegno e tutela socio-sanitaria, stimola e potenzia le abilità e competenze dell'anziano con attività e interventi inerenti la sfera dell'autonomia, dell'identità, dell'orientamento spazio-temporale, delle relazioni interpersonali e della socializzazione, promuove e sostiene una fitta rete di relazioni e di scambi con il contesto territoriale in cui è collocato.
I Centri Diurni sono strutture sociosanitarie a carattere semiresidenziale che perseguono i seguenti obiettivi:
  • offrire un sostegno ed un aiuto all'anziano ed alla sua famiglia
  • potenziare, mantenere e/o compensare abilità e competenze relative alla sfera dell'autonomia, dell'identità, dell'orientamento spazio-temporale, delle relazioni interpersonali e della socializzazione
  • offrire tutela socio-sanitaria
  • prevenire la non autosufficienza contrastando i fenomeni di isolamento e solitudine e cogliendo i primi segnali di disagio, al fine anche di evitare e/o rinviare l'istituzionalizzazione.

Il Centro Diurno Demenza in particolare finalizzato al trattamento intensivo di soggetti con demenza persegue gli obiettivi di:
  • controllare e/o contenere i disturbi del comportamento associati alla demenza attraverso terapie non farmacologiche
  • supportare le famiglie nell'assistenza continuativa dell'anziano
  • sviluppare modalità di addestramento e di sostegno ai familiari e operatori relativi alla gestione al domicilio o nel servizio di provenienza
  • sviluppare collegamenti strutturati con altri servizi della rete.

Tutti i Centri Diurni sono aperti dal lunedì al venerdì dalleore 7,30 alle ore 18,30
Il Centro Diurno Demenza è aperto anche il sabato
Il Centro Diurno Arcobaleno è possibile prolungare la frequenza tutti i giorni fino alle ore 20,00ed è aperto anche il sabato e la domenica.


L'anziano può frequentare il Centro Diurno in tutte o in alcune giornate della settimana secondo le seguenti modalità:
  • Giornata intera dalle ore 7,30 alle ore 18,30
  • Mezza giornata:
    - mattino dalle ore 7,30 alle ore 13,15
    - pomeriggio dalle ore 13,30 alle ore 18,30
    - pomeriggio con pasto dalle ore 11,30 alle ore 18,30
Alle diverse modalità di frequenza corrispondono diverse tariffe. Per tutte le modalità di frequenza sono previste flessibilità determinate dalle modalità concordate per i trasporti.
I Centri Diurni sono distribuiti in modo articolato nelle diverse Circoscrizioni cittadine secondo criteri tesi, per quanto possibile, a facilitare i trasporti, ad assicurare la vicinanza con le famiglie e l'inclusione nella comunità di provenienza (centri sociali, parrocchie, scuole ed associazioni di volontariato) al fine di promuovere momenti di scambio che permettano agli anziani utenti di vivere a contatto con il territorio, così come progetti ed eventi che possano essere fruiti anche da anziani non frequentanti.

Modalità di accesso
Costi Casa Residenza Anziani - Costi Centro Diurno
Carta dei servizi residenziali
Carte dei servizi semi-residenziali



Visita anche lo SPORTELLO ASSISTENTI FAMILIARI, un servizio che ha l'obiettivo di favorire la domiciliarità e il lavoro di cura delle famiglie tramite l’identificazione e la formazione di assistenti famigliari